Torres de Quart

Le Torri di Quart o Cuarte, con le Torri di Serrano, sono le uniche porte di accesso della Valencia antica sopravvissute all’abbattimento delle mura, avvenuto nel 1865.

Si tratta di una costruzione monumentale, testimonianza di una Valencia guerriera, e furono teatro di differenti battaglie.

La costruzione delle Torri di Quart iniziò nel 1444 e terminò una ventina d’anni più tardi. Sono opera di Pere Bonfill che prese ispirazione dal Maschio Angioino di Napoli, fatto ristrutturare dal Re Alfonso V detto il Magnanimo.

Nel corso dei secoli ebbero diverse destinazioni d’uso e nel XVII secolo ospitarono anche un carcere femminile.

Dopo essere state utilizzate dal governo, vennero restituite definitivamente alla città nel 1931.




**Informazioni utili**

Dove: Plaça de Santa Úrsula, 1, 46003 València, Valencia, Spagna

Orari: da lunedì a sabato 9.30-19.00 / Domenica e festivi 9.30-15.00

Prezzo: 2 euro / domenica e festivi gratuito

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *